Fondo Talent II

Life Essentials Made in Italy
MONITORATA / PONDERATA / PREVENTIVA
Talent II segue una politica per focalizzazione settoriale, dedicando maggior attenzione ai settori del Life Essentials Made in Italy
AVM Gestioni SGR S.p.A. ha istituito il Fondo comune di Investimento Alternativo mobiliare di tipo chiuso, denominato “TALENT II”. Talent II è la prosecuzione del precedente Fondo Talent EuVECA. AVM crede che l'aggregazione tra mercati frammentati con potenziale internazionale possa fornire opportunità di investimento, e proprio in questa prospettiva con TALENT II effettuerà operazioni di investimento in piccole e medie imprese in fase di early stage e non project development acquisendo quote del capitale con diritto di voto delle stesse.
Talent II segue una politica per focalizzazione settoriale, dedicando maggior attenzione ai settori del Life Essentials Made in Italy, un vero e proprio marchio globale sinonimo di qualità, autenticità e stile. Le PMI italiane del "Made in Italy" offrono opportunità e crescita finanziaria grazie all'espansione a livello internazionale e l'aumento di fatturato, l'obiettivo del Fondo è aiutarle a trovare, esprimere e valorizzare il loro talento.

Lifessentials

Food and Beverage

Più di 57 000 Aziende
in questo settore (di cui 7% in quello delle Bevande)

Fatturato complessivo >€140 bn
è il primo settore manifatturiero del paese Tasso di crescita annuale >3.5%

95% delle compagnie sono PMI con vocazione all’export (il settore rappresenta oltre il 7.5% delle esportazioni nazionali)

Health and Beauty

Fatturato complessivo del settore - escludendo trattamenti medici - >€50 bn

Settori di Cosmesi ed Estetica registrano una Crescita annua >10%

Molte PMI stanno per diventare Globali e di conseguenza sviluppano catene di produzione nel settore di distribuzione e packaging – sia offline che online

Applied Technology / Domotic

Fatturati complessivi > €70bn

Alcuni settori superano una Crescita annua del 25% (es. security)

Mercati caratterizzati dalla presenza di poche medie e grandi imprese e molte PMI specializzate in applicazioni technologiche e processi di innovazione
Life essentials made in italy
TALENT II
affiancherà le piccole e medie imprese italiane nella realizzazione di progetti di sviluppo
Modelli di business basati su nuove linee strategiche o progetti (prodotti e mercati nuovi)
Implementazione di nuove tecnologie
Rafforzamento della struttura organizzativa e presidi manageriali funzionali allo sviluppo
Sostegno finanziaro per permettere un'ulteriore crescita e il consolidamento delle società

LE AREE
GEOGRAFICHE:

Le Operazioni di Investimento sono effettuate principalmente in imprese italiane, nonché in Francia e Svizzera e, opportunisticamente, in altri stati che non siano inseriti dal Gruppo d’azione finanziaria internazionale contro il riciclaggio di capitali nell’elenco dei paesi non cooperativi e abbiano firmato un accordo di convenzione fiscale sui redditi e sul patrimonio dell’OCSE con l’Italia.
LA STRATEGIA
D’INVESTIMENTO
Scopo del Fondo è l’incremento del valore del suo patrimonio nel medio/lungo termine principalmente mediante l’acquisizione, la detenzione e l’alienazione di azioni, quote, strumenti finanziari partecipativi (in genere titoli rappresentativi del capitale di rischio) ed obbligazioni convertibili delle società target.
le operazioni di investimento potranno rientrare nelle seguenti tipologie:
operazioni di management / owner buy-out e management / owner buy-in
operazioni di development capital in società che presentino significative potenzialità di crescita
acquisti di quote di minoranza del capitale di società quotate e non quotate.
il posizionamento del fondo potrà garantire agli investitori un’efficace diversificazione del rischio di portafoglio, in termini di:
distribuzione temporale dei flussi di investimento (cinque anni di investment period)
delle tipologie di strumento finanziario impiegato (debito/equity)
percentuale di partecipazione al capitale (maggioranza / minoranza)
INVESTIRE BENE
Strategia di crescita basata sullla realizzazione di nuove piattaforme e l'adozione di criteri di investimenti
Senior management strutturato e consolidato
Deal flow diretto che riduce al minimo la concorrenza sul prezzo
→ Scelta di attività a valore aggiunto che rafforzano e migliorano l'efficienza delle società
GESTIRE IL RISCHIO
→ Distribuire gli investimenti i 5 anni per una migliore strategia e limitare l'effetto J-Curve
→ Diritti e clausole di protezione per gli investitori
Monitoraggio costante delle società per risolvere tempestivamente ogni problema
EXIT STRATEGY
Disinvestire bene pensando alle aziende e gli investimenti fatti
Previsione di tutte le opportuità di uscita al momento dell'investimento
→ Strategia di massimissazione del valore di uscita